Autocertificazioni

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà di conformità all'originale di copia

E' il servizio di autenticazione di firma, di copia di documenti e di legalizzazione di fotografia (come particolare documento di riconoscimento).

ATTENZIONE
Per le domande da presentare alla Pubblica Amministrazione non è necessaria l'autentica della firma. Ciò vale anche per i gestori e gli esercenti di servizi pubblici (Acea, Telecom, Italgas, Cotral etc). Le istanze e la documentazione dovranno essere firmate davanti all'impiegato che le riceve oppure possono essere inviate anche per posta, via fax o consegnate tramite persona delegata, sempre corredate della fotocopia del documento di identità. L'autentica di firma rimane soltanto per le richieste tese ad ottenere la riscossione di benefici economici da parte di altre persone.

COME SI OTTIENE
- per l'autentica di firma è necessaria la presenza dell'interessato munito di un documento di identità valido o accompagnato da due testimoni con un documento valido. Per gli stranieri occorre anche il permesso di soggiorno.

- per l’attestazione di copia conforme all’originale (anche detta autentica di copia) si deve presentare il documento originale e la fotocopia da autenticare. La marca da bollo da € 14,62 per l’autentica è obbligatoria, tranne i casi di esenzione. Se il documento è composto di più pagine occorrerà una marca dello stesso importo ogni 4 facciate.

- Si ricorda che la "copia autentica" di un documento può essere rilasciata soltanto dall'ente che lo ha emesso. Non è ammessa la copia conforme di una copia autentica.

- per la legalizzazione di fotografie è necessaria la presenza dell'interessato con il proprio documento di identità valido e le foto da legalizzare (frontale, recente e con la testa scoperta). Le fotografie necessarie per i documenti personali sono autenticate dagli stessi uffici pubblici che li rilasciano se sono presentate personalmente (foto per passaporto, patente, porto d'armi etc.)

DOVE ANDARE
all' Ufficio anagrafico

QUANTO COSTA
Se in bollo, una marca da euro 14,62 più  euro 0,52  per diritti di segreteria; se in carta semplice,  euro 0,26 per i diritti di segreteria.

NOTA
con una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà l'interessato può dichiarare la conformità all’originale della copia di:
- un atto o documento rilasciato o conservato da una P.A.
- una pubblicazione
- il titolo di studio o di servizio
- un documento fiscale che deve essere obbligatoriamente conservato dai privati

Tale dichiarazione può essere apposta in calce alla copia stessa (Art.19 bis DPR 445/00, introdotto con la legge n° 3 del 16.01.03).

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà di conformità all'originale di copia

- da produrre agli organi della Pubblica Amministrazione o ai gestori di pubblici servizi
(Art. 19 e 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- da produrre a privati
(Art. 19 e 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)