Tributi

IUC

INFORMATIVA ACCONTO IMU 2017

Il 16 GIUGNO 2016 scade il termine per il versamento dell’acconto della IMU. Il Comune non ha apportato modifiche alle aliquote e detrazioni vigenti nel decorso anno e, pertanto, l’importo da versare in acconto è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni del decorso anno, di seguito riportate.

Scarica l'Informativa


 

INFORMATIVA ACCONTO TASI 2017

Il 16 GIUGNO 2017 scade il termine per il versamento dell’acconto della TASI. Il Comune non ha apportato modifiche alle aliquote e detrazioni vigenti nel decorso anno e, pertanto, l’importo da versare in acconto è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni del decorso anno, di seguito riportate.

Scarica l'Informativa


 

 

INFORMATIVA ACCONTO TASI 2016

Il 16 GIUGNO 2016 scade il termine per il versamento dell’acconto della TASI. Il Comune non ha apportato modifiche alle aliquote e detrazioni vigenti nel decorso anno e, pertanto, l’importo da versare in acconto è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni del decorso anno, di seguito riportate.

Scarica l'Informativa



INFORMATIVA ACCONTO IMU 2016

Il 16 GIUGNO 2016 scade il termine per il versamento dell’acconto dell’IMU. Il Comune non ha apportato modifiche alle aliquote e detrazioni vigenti nel decorso anno e, pertanto, l’importo da versare in acconto è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e le detrazioni del decorso anno, di seguito riportate.

Scarica l'Informativa


 

INFORMATIVA SALDO IMU 2015

Il 16 Dicembre 2015 scade il termine per il versamento del saldo dell’IMU. L’importo da versare a saldo è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolato applicando le aliquote e detrazioni dell’anno 2015, approvate con deliberazione del consiglio comunale n°22 del 30.07.2015 di seguito riportate, al netto della somma versata a titolo di acconto 2015.

Scarica il Documento



INFORMATIVA SALDO TASI 2015

Il 16 Dicembre 2015 scade il termine per il versamento del saldo della TASI. Il Comune non ha apportato modifiche alle aliquote e detrazioni TASI vigenti nel decorso anno e, pertanto, l’importo da versare a saldo è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolato applicando le aliquote e detrazioni dell’anno 2014, approvate con deliberazione del consiglio comunale n°22 del 03.09.2014 di seguito riportate, al netto della somma versata a titolo di acconto 2015.

Scarica il Documento



INFORMATIVA ACCONTO TASI 2015

Il 16 GIUGNO 2015 scade il termine per il versamento dell’acconto della TASI
L’importo da versare in acconto è pari alla metà dell’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente di seguito riportate.

Scarica il Documento



INFORMATIVA ACCONTO IMU 2015

Il 16 GIUGNO 2015 scade il termine per il versamento dell’acconto dell’IMU
L’importo da versare in acconto è pari alla metà dell’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolata applicando le aliquote e detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente di seguito riportate.

Scarica il Documento



RISOLUZIONE MEF 2/DF DEL 03 FEBBRAIO 2015 IN MERITO ALL’IMU SUI TERRENI AGRICOLI

IMU – Esenzione per i terreni agricoli – D.L. 24 Gennaio 2015, n° 4 – Quesito.

Scarica il Documento



COMUNICATO ANUTEL - IMU TERRENI MONTANI

Approfondimenti sull’ esenzione IMU – terreni montani.

Scarica il Documento



COMUNICATO URGENTE IMU TERRENI AGRICOLI

Facendo seguito all’avviso del 26 gennaio 2015, inerente l’IMU sui terreni agricoli, si comunica quanto segue:
l’ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali), in data 30.01.2015, ha pubblicato un comunicato stampa con il quale ha fornito, ai comuni associati, approfondimenti in merito alla controversa materia dell’esenzione IMU sui terreni agricoli o non coltivati sulla base di una rigida osservanza della testualità delle disposizioni normative vigenti.

Scarica il Documento



AVVISO PAGAMENTO IMU TERRENI AGRICOLI
Con Decreto Legge n°4 del 24 gennaio 2015, pubblicato sulla G.U. n°19, nella stessa data, è stata modificata la disciplina dell’esenzione dei terreni agricoli dall'imposta municipale propria (IMU), anche alla luce dei provvedimenti cautelari resi dalla magistratura amministrativa in merito al Decreto del 28 novembre 2014 del Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e con il Ministro dell’Interno.

Scarica il Documento 



AVVISO SALDO IMU 2014
Il 16 Dicembre 2014 scade il termine per il versamento del saldo dell’IMU.
L’importo da versare a saldo è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolato applicando le aliquote e detrazioni dell’anno 2014, approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n°23 del 03.09.2014 di seguito riportate, al netto della somma versata a titolo di acconto 2014.

Scarica l'Avviso



AVVISO SALDO TASI 2014
Il 16 Dicembre 2014 scade il termine per il versamento del saldo della TASI.
L’importo da versare a saldo è pari all’imposta dovuta per l’anno in corso, calcolato applicando le aliquote e detrazioni dell’anno 2014, approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n°22 del 03.09.2014 di seguito riportate, al netto della somma versata a titolo di acconto 2014.

Scarica l'Avviso



AVVISO ACCONTO TASI 2014
Si rende noto che il 16 Ottobre 2014 scade il termine per il versamento dell’acconto TASI.

Scarica l'Avviso



INFORMATIVA ACCONTO IUC-IMU 2014
Dall’anno 2014 è istituita l’Imposta Unica Comunale (IUC), secondo quanto previsto dall’art.1, comma 639, della Legge 27 dicembre 2013, n. 147.
La IUC si compone dell'imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali non di lusso, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.

Scarica l'Avviso